E io Pago!

 

Dopo aver affrontato la bocciatura del Question Time nell’ultimo Consiglio, affrontiamo ora un altro tema che probabilmente tocca più le tasche che il cuore dei Cittadini.

Parliamo dalla Variazione di Bilancio, cioè gli incrementi di spesa (e di entrata) rispetto a quanto preventivato nel bilancio, appunto, di previsione approvato a Marzo.

L’ultima variazione, la Quinta, prevedeva alcuni incrementi di spesa dalle giustificazioni che riteniamo poco chiare.

Ad esempio, ci sono sembrate eccessive le spese per le utenze per il riscaldamento di alcune strutture, principalmente la sala del Circolo ANSPI di S.Maria del Piano (+ € 4.000 per una sala, la stanza del Comitato Hope, per la maggior parte del tempo chiusa) e per l’Asilo di Trarivi e l’Asilo Pio XII di Montescudo.

Queste ultime hanno beneficiato di un incremento di  € 12.000, a fronte di una previsione iniziale di altri € 12.000 (per cui un aumento del 100% ).

Non sappiamo al momento la ripartizione tra le due strutture, ma resta il fatto che probabilmente le previsioni di spesa non siano state eseguite a regola d’arte o che il consumo di queste due strutture stia abbondantemente superando le aspettative.

E dire che, fino ad ora, non è stato certo un inverno rigido.

Altra situazione che ci ha lasciato perplessi è l’ulteriore concessione di € 1000 all’appena costituita Associazione “I Due Monti”.

1000 euro che si vanno a sommare ai 2000 già stanziati con la variazione di Bilancio precedente a questa, per la precisione la Quarta.

Chiaramente non è per la cifra, ma si tratta di un principio che difficilmente riusciamo a cogliere.

Siamo favorevolmente consapevoli che una Associazione che ha lo scopo di portare dei benefici alle attività commerciali del territorio vada aiutata, ma è anche vero che gli stessi operatori economici, se vogliono spingere le proprie attività tramite eventi condivisi o altro, debbano almeno metterci un po’ del loro e riuscire a collaborare con le altre associazioni presenti sul territorio (vedi Pro Loco, ad esempio, visto che ce ne sono ben due), e non affidarsi al Bancomat del Comune.

Abbiamo visto come è andata la Festa di Halloween…ci spiace dirlo, ma è stata un evidente insuccesso.

E ci spiace perché noi per primi avevamo creduto in questa occasione, presentando un progetto (rifiutato) ed offrendoci comunque per partecipare con un piccolo laboratorio creativo per far divertire i bambini.

Inutile dire che il laboratorio è stato completamente autofinanziato, e non si sono viste ombre di rimborsi.

Da quello che abbiamo notato, non crediamo siano state investite cifre esorbitanti per questa Festa.

A questa nostra considerazione, il Sindaco, in Consiglio, ha fatto l’esempio della vecchia Associazione di Commercianti di Montescudo, che solo per i volantini di un evento del 2015 a Montescudo appunto, aveva speso circa 900 €.

Precisando poi che non era importante dove fossero stati stampati.

Ed è invece importantissimo.

Solo per fare questo esempio, in vari siti di stampa online, 10.000 volantini A4 (quantità utile anche per una distribuzione aerea, volendo) costano dai 150 ai 250 €.

Con quali criteri vengono spesi i soldi che il Comune, cioè noi Cittadini, elargisce alle Associazioni?

E’ quindi corretto che se un’Associazione di Privati spende male i propri fondi vada poi a batter cassa per ricevere soldi pubblici?

Speriamo davvero che con i Mercatini di Natale le cose vadano meglio dal punto di vista qualitativo e che le varie Associazioni presenti sul territorio, magari, siano dell’idea di pubblicare online i loro bilanci e dimostrare ai cittadini come vengono spesi i fondi che percepiscono dal Comune.

In definitiva, da queste prime esperienze in Consiglio Comunale, abbiamo avuto conferma dei dubbi che abbiamo sin dall’inizio, ovvero di un bilancio di previsione non corrispondente alla realtà dei fatti (ed in questo molto probabilmente conta anche la fusione dei Comuni…situazione che, più in generale, avevamo riportato nei nostri incontri in campagna elettorale), una spesa poco controllata, ed elargizioni sulla fiducia più che su progetti e prospettive concrete.

Ma,in fin dei conti, sono solo soldi pubblici….

 

 

Logo M5S Montescudo Monte Colombo

CONDIVIDI SU...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi fare qualcosa di utile per migliorare la vivibilità e la sicurezza nel nostro Comune? Richiedi l'Iscrizione ai Gruppi di Vicinato!CHIEDI
+